Bibliografia

Aa. Vv. 1986
Gressoney e Issime: i Walser in Valle d'Aosta, Aosta, Industrie Grafiche Editoriali Musumeci, pp. 188

Volume descrittivo delle comunità walser di Issime e Gressoney. Esso si divide in una prima parte su Gressoney e in una seconda su Issime. Entrambe le comunità vengono descritte dal punto di vista storico, geografico, economico, religioso e linguistico.

Aa. Vv.
Terra Plana: Vierteljahreszeitschrift für Kultur, Geschichte, Tourismus und Wirtschaft, Mels, Verlag Terra plana,

Rivista trimestrale di cultura, storia, turismo e economia.

Aerni Klaus 1998
Das Ecomuseum Simplon: Passwege und Museen., contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, , Visp, 1998

Alberti Luigi 1999
Il Sempione, Anzola d'Ossola, Fondazione Enrico Monti, pp. 159

Aliprandi Giorgio 1980
Le vie dei Walser attraverso il Monte Rosa, contenuto in Lo Strona, 1, Valstrona, Francesco Ghezzi, Gennaio-Marzo 1980

Articolo riguardante la topografia delle valli abitate dai Walser, ed i Passi da loro percorsi.

Aliprandi Giorgio 1992
Ayas nell'antica cartografia della Valle d'Aosta e nelle citazioni e immagini d'epoca (1560-1899), Quart, Musumeci Editore, pp. 128

Raccolta di carte e mappe di varie epoche riguardanti la Valle d'Ayas e la Valle d'Aosta. La prima risale al 1560, ad opera dello svizzero Aegidius Tschudi, la seconda cita Ayas e la Kramerthal, il sentiero dei mercanti. Successivamente troviamo carte delle province piemontesi del 1700, documenti dei Savoia e litografie della catena Breithorn-Lyskamm, infine compendio fotografico sul ghiacciaio di Verra. Ogni tavola, mappa o stampa accompagnata da un breve commento.

Aliprandi Laura 1980
Le vie dei Walser attraverso il Monte Rosa, contenuto in Lo Strona, 1, Valstrona, Francesco Ghezzi, Gennaio-Marzo 1980

Articolo riguardante la topografia delle valli abitate dai Walser, ed i Passi da loro percorsi.

Aliprandi Laura 1992
Ayas nell'antica cartografia della Valle d'Aosta e nelle citazioni e immagini d'epoca (1560-1899), Quart, Musumeci Editore, pp. 128

Raccolta di carte e mappe di varie epoche riguardanti la Valle d'Ayas e la Valle d'Aosta. La prima risale al 1560, ad opera dello svizzero Aegidius Tschudi, la seconda cita Ayas e la Kramerthal, il sentiero dei mercanti. Successivamente troviamo carte delle province piemontesi del 1700, documenti dei Savoia e litografie della catena Breithorn-Lyskamm, infine compendio fotografico sul ghiacciaio di Verra. Ogni tavola, mappa o stampa accompagnata da un breve commento.

Anderegg Klaus 1996
Alpine Alltagskultur zwischen Beharrung und Wandel: ausgewählte Arbeiten aus den Jahren 1956 bis 1991, Bern, P.Haupt, pp. 518

Raccolta dei più importanti scritti dello studioso Arnold Niederer (1914-1998) pubblicati dal 1956 al 1991 sulle Alpi: aspetti culturali e sociali della vita nello spazio alpino.

Anderegg Klaus 1986
Simplon-Dorf und Pass., Simplon, Gemeide Simplon, pp. 332

Il passo del Sempione e il suo villaggio, Simplon Dorf. L'autore descrive dal punto di vista storico i passaggi che hanno portato il Sempione ad avere un ruolo centrale per le comunicazioni europee.

Anderlini Anna 1994
I Walser della Val Formazza: Evoluzione Socio-Economica e Trasformazioni del Paesaggio (tesi di laurea), pp. 223

Tesi volta ad approfondire la relazione tra uomo e ambiente e ad interpretare le caratteristiche del territorio della val Formazza. Analisi dell'ambiente fisico e delle origini storiche. La colonizzazione walser e le mutazioni climatiche, le migrazioni, l'avvento dell'industrializzazione, le testimonianze walser.

note: Tesi di laurea, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 1994. Relatore prof. Smiraglia.

Anonimo 1879
Landwirtschaftliche Zustände im Walserthale, contenuto in Mittheilungen des vorarlbergischen Landwirtschafts-Vereins an seine Mitglieder, , 1879

Analisi piuttosto critica della situazione economica vigente nel Grande Walsertal.

Anonimo 1783
Anmerkungen auf einer Reise durch Savien und Rheinwald, contenuto in Der Sammler. Eine gemeinnützige Wochenschrift für Bünden, , Chur, 1783

Note circa un viaggio attraverso Savien e Rheinwald. Descrizione della regione e delle condizioni economiche. Rascane (p.117).

Anonimo 1965
Lüen, contenuto in Neue Bündner Zeitung, 137, Chur, 1965

Storia relativa allo sviluppo economico di questo insediamento walser a Schanffig.

Anonimo 1880
Ein Gang durch das Schanfigg, contenuto in Neue Alpenpost, , Zürich, 1880

Una camminata per Schanfigg. Leggende e microtoponimi (nomi di luoghi riferiti a terreni e alla campagna). Usi e costumi, storia. Situazione ecclesiastica e religiosa; tipologie costruttive ad uso abitativo (per la casa privata) e situazione economica.

Ansermé Lionelli J. 1951
Quelques épisodes du mandement de Graines sous la règne de Charles Emmanuel I, contenuto in Augusta Praetoria, 4, 1951

Asti Emilio 1990
Le attività economiche dei Walser, contenuto in Il Rosa, 3, Macugnaga, 1990

Balestroni Rolando 1998
Campello e i Walser. Atti del Quinto Convegno di Studi, Campello Monti 2 agosto 1997, Campello Monti, Walsergemeinschaft Kampel, pp. 76

Atti del convegno. Gli aspetti socio-economici del comune di Campello Monti e il costume tradizionale.

Balzer Rudolf 1965
Maienfeld - Bündner Gemeindechronik, contenuto in Neue Bündner Zeitung, 134, Chur, 1965

Viticoltura a Maienfeld. Storia dell?insediamento walser a Stürvis, oggi alpeggio di Maienfeld.

Bätzing Werner 1996
Alpine Alltagskultur zwischen Beharrung und Wandel: ausgewählte Arbeiten aus den Jahren 1956 bis 1991, Bern, P.Haupt, pp. 518

Raccolta dei più importanti scritti dello studioso Arnold Niederer (1914-1998) pubblicati dal 1956 al 1991 sulle Alpi: aspetti culturali e sociali della vita nello spazio alpino.

Bauer Andrä 1930
Entvölkerung und Existenzverhältnisse in Vorarlberger Berglagen, Bregenz,

L'area presa in esame coincide principalmente con i territori walser, in particolare le pp. 52-115. Considerazioni sulle condizioni del suolo, sulle possibilità di insediamento, lo status economico della popolazione, il movimento demografico, l'economia alpina. Contiene, inoltre, una successiva analisi dello spopolamento della montagna e le corrispondenti misure di difesa.

note: (Beiträge zur Wirtschaftskunde der Alpentäler der Gegenwart) (Contributi sull'economia delle valli alpine allo stato attuale)

Beck David 1955
Alpwirtschaft und Alpbrauch in Liechtenstein, contenuto in Schweizer Volkskunde. Korrespondenzblatt der Schweizerischen Gesellschaft für Volkskunde, , 1955

Sfruttamento dei pascoli alpini effettuato dai Walser, in particolare della località di Triesenberg. Indicazioni relative alla colonizzazione di Triesenberg avvenuta ad opera dei Walser.

Berchtold Alois Hildebrand 1928
Die Walser einst und heute, contenuto in Katholischer Volkskalender, , 1928

I Walser di ieri e di oggi. Influenza dei Walser sull?economia e loro germanizzazione del territorio: situazione attuale.

note: Katholischer Volkskalender per il Vorarlberg.

Bergmann Joseph 1835
Das Thal Mittelberg, contenuto in Bothe für Tirol und Vorarlberg, 37, Innsbruck, 1835

La Valle del Mittelberg. Osservazioni di carattere politico ed economico sulla regione e gli abitanti del Piccolo Walsertal (Piccola Valle dei Walser).

Bernhard Alexander 1963
Tenna - Bündner, contenuto in Neue Bündner Zeitung, 107, Chur, 1963

Immigrazioni dei Walser a metà del XIV secolo, tenace attaccamento alle libertà walser. Coltivazione dei cereali e rascane.

note: Cronaca dei Comuni del Cantone dei Grigioni

Bernhard Hans 1931
Wirtschaft und Siedlung im Rheinwald, ihre Schädigung durch die projektierten Stauseen und die Wiederherstellung durch Realersatz, Thusis,

Bertola Grazia 1998
Aspetti socio-economici del Comune di Campello Monti, pp. 7-36

Bilgeri Benedikt 1949
Über die Einwanderung aus dem Tal von Aosta nach Bregenz, contenuto in Heimatkundliche Mitteilungen, 1, 1949

Sull?immigrazione (Einwanderung) dalla Val d?Aosta verso Bregenz. Dal XVI sino al XVIII secolo parenti delle famiglie Walat, Balanndsch, Waggin, Amion, Pain, Ladeldin, Bieler e Lorentz immigrarono come bottegai (mercanti, merciai) dalla Valle d?Aosta verso Bregenz. Alcuni di essi si stabilirono definitivamente mentre altri proseguirono oltre.

note: Le Heimatkundliche Mitteilungen vengono pubblicate dall'Associazione per la storia del Bodensee e dei suoi dintorni (Bodenseegeschichtsverein).

Binder J.J. 1879
Über die Walser am Triesnerberg, contenuto in Neue Alpenpost, 23-24, Zürich, 1879

Sui Walser di Triesenberg. Recensione del libro di Klenze sull?economia alpina del Liechtenstein con spiegazioni e chiarimenti.

Blättler Alois 1965
Notizen aus dem Walserdorf Bosco-Gurin, contenuto in Schweizer Volkskunde. Korrespondenzblatt der Schweizerischen Gesellschaft für Volkskunde, , Basel, 1965

Notizie e testimonianze relative al paese walser di Bosco Gurin. In particolare l?autore si sofferma sulle seguenti tematiche: economia alpina; piantagione di patate; follatura della lana e tintura di tessuti; scarpe di tela («Tschatä»); fienagione; estrazione di minerali.