Documenti › Chiesa (Formazza)

Consacrazione. Formazza, 1398 Settembre 9

Frate Francesco "de Morigiis" detto "Valens", vescovo sardense, agendo su licenza del vescovo Pietro di Novara, consacra la chiesa di san Bernardo di Formazza, con l'annesso cimitero, concedendo indulgenze a quanti visiteranno la detta chiesa nel giorno dell'anniversario della consacrazione e in occasione di altre festività, tra cui la festa del patrono San Bernardo. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Originale. Domodossola, Archivio di «Oscellana»
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
T. BERTAMINI, Frate Valente Morigia, in «Oscellana» 4 (1973), p. 179.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 81, n. 118 (regesto).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 45 (regesto).
T. BERTAMINI, Cronache del Castello di Mattarella. Storia dell'Ossola Superiore dalle origini al secolo XV, vol. II, Domodossola 2004, pp. 279-280 (trascrizione).

Separazione di parrocchia. Domodossola, 1408 Febbraio 20

Minolo di Dugurogna, arciprete di Domodossola, informa il cardinale Pietro Filargo, arcivescovo di Milano e delegato della Santa Sede, della separazione della parrocchia di S. Bernardo di Formazza dalla chiesa di santo Stefano di Crodo. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Copia del 1821 giugno 9. Domodossola, Archivio di «Oscellana»
Supporto: Originale deperdito. Il documento è trasmesso in copia redatta nel 1821 dal penitenziere di Crodo don Giuseppe Darioli. Il testo del documento, assai corrotto nella copia, è stato ricostruito dal Prof. Tullio Bertamini (cf. Cronache…cit.) | Lingua: Latino

Pubblicazioni
T. BERTAMINI, Cronache del Castello di Mattarella. Storia dell'Ossola Superiore dalle origini al secolo XV, vol. II, Grossi 2004, pp. 295-297 (trascrizione)

Concessione. Milano, 1408 Marzo 16

Pietro, legato della sede apostolica, concede alla comunità di Formazza, che ne ha fatto richiesta, di anticipare la festa di dedicazione della chiesa di san Bernardo da settembre a giugno, a causa del maltempo che imperversa durante il mese di settembre. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Parrocchiale - Pergamene, 1.1
Supporto: La pergamena, in buono stato di conservazione, presenta nel margine inferiore due fori ai quali era applicato il sigillo pendente, deperdito. | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 82, n. 121 (regesto, in data 1408 marzo 15).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 45 (regesto, in data 1408 marzo 15).

Indulgenze. Bologna, 1410 Luglio 10

Papa Giovanni XXIII concede indulgenze della validità di dieci anni a quanti visiteranno la chiesa di San Bernardo di Formazza, nella Diocesi di Novara, durante alcune festività religiose, tra cui quella del santo patrono, e a quanti sosterranno la detta chiesa con elemosine. [Ester Bucchi de Giuli]

Informazioni
Originale. Domodossola, Archivio di «Oscellana»
Supporto: Pergamena, con sigillo pendente. | Lingua: Latino

Pubblicazioni
T. BERTAMINI, Cronache del Castello di Mattarella. Storia dell'Ossola Superiore dalle origini al secolo XV, vol. II, Grossi 2004, pp. 297-298 (trascrizione)

Affitto ereditario. Chiesa, Formazza, 1469 Maggio 1

Antonio del fu Jacheto di Fondovalle di Formazza e Antonio del fu Enrico "de Bruxis" di Formazza, amministratori della chiesa di san Bernardo di Formazza, concedono a Gaspare del fu Giovanni detto "Suzii" di Valdo di Formazza, a titolo di affitto ereditario, una pezza di terra <che lo stesso Gaspare "Suzii" ha venduto agli amministratori della chiesa nella stessa data> “intus planum in territorium de Ecclesia de Formatia”, per il canone annuo di venti soldi da corrispondere a san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Parrocchiale - Pergamene, 7
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 87, n. 135 (regesto, in data 1479 maggio 1).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 48 (regesto, in data 1479 maggio 1).

Affitto ereditario. Formazza, Chiesa, 1478 Dicembre 26

Gaspare del fu Antonio "Bruzii" di Ponte di Formazza, curatore della chiesa di san Bernardo di Formazza, investe a titolo di affitto ereditario Zanino del fu Giacomo "Verene" di Fracchie di Formazza di una pezza di campo e prato sita “intus planum" in località Chiesa di Formazza - bene che lo stesso Zanino "Verene" ha venduto nel medesimo giorno alla detta chiesa per la somma di venticinque lire imperiali; le parti stabiliscono un canone annuo di venticinque soldi da corrispondere a san Martino. [Ester Bucchi de Giuli]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Parrocchiale
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 87, n. 134 (regesto).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 47 (regesto).

Consacrazione. Formazza, Chiesa, 1489 Agosto 25 - 26

Antonio, vescovo solonense, con licenza del vescovo Gerolamo Pallavicini di Novara, consacra la cappella e l'altare dell'ossario posto a lato del cimitero <presso la chiesa di san Bernardo di Formazza>, concedendo quaranta giorni di indulgenza a quanti visiteranno la chiesa e il detto altare. Il giorno successivo, mercoledì 26 agosto, il detto vescovo consacra un altare dedicato a sant'Antonio, ubicato nella stessa chiesa di san Bernardo. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Parrocchiale - Pergamene, 1.8
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 89, n. 140 (regesto, in data 1489 aprile 25 e 26).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 48 (regesto, in data 1489 aprile 25 e 26).