Documenti › Soglio

Permuta. Soglio, 1412 Febbraio 7

Gulelmus Stampa di Vicosoprano, in rappresentanza dei fratelli Andrea, Guberto e Redolfo, figli di Agostino Salis di Soglio, cede in permuta alla Comunità di Soglio tutti i diritti su un alpe con cascina in territorio di Avers ove dicesi in “Madriscio” <Madris>. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 16
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 87 (regesto).

Permuta. Soglio, 1412 Febbraio 12

Rodolfo de Rumo di Dongo ed altri cedono in permuta alla Vicinanza di Soglio un alpe giacente in Val Madris, territorio di Avers, con tutti i diritti. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 17
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 87 (regesto).

Convenzione. Bondo, 1414 Agosto 24

Convenzione tra la comunità e i Vicini di Soglio, da una parte, e i Vicini di Bondo, dall’altra, circa i diritti d’alpeggio e pascolo sugli alpi Vest e Madris.[Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Archivio Comunale - 17
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 87 (regesto).

Permuta. Soglio, 1455 Novembre 10

Martino figlio di Pietro Gianossi de Palcanis di Soglio, abitante in Avers “in loco de Gioff”, riceve in permuta da Domenica, figlia di Tamino Nicola di Soglio, con il consenso di Giovanni del fu Gaudenzio "de Ardizonibus", la quarta parte "pro indiviso" di una fattoria che era appartenuta a Tamino suo padre, posta in territorio di Avers, a Juf, con casa coperta di legno, stufa, orto, portici, terreni, alpe e diritti d’alpe, tra i confini a mattina Gaspare Pfiffer, a mezzogiorno il Reno, a sera Gaspare Pfiffer, a notte la cresta delle montagne; la quale fattoria tengono in affitto “ad meliorandum” Nicolao del fu Brocha di Turatzono nonché la chiesa di San Pietro “ad Set” <sul Settimo>, pagando l’affitto ogni anno alla festa di San Martino. Lo stesso Martino dà in permuta a Domenica alcuni beni a Soglio. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Chur, Staatsarchiv - Salis, D VI/AI, 49
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 87 (regesto).

Vendita. Soglio, 1469 Novembre 20

Giacomo, detto “Guertius”, abitante ad Avers, figlio di Anton Pelizari di Soglio, vende a Berta, figlia di Andrea Tzotzi Rovinelli di Soglio, un terreno per settantasette fiorini. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Chur, Staatsarchiv - Salis, D VI/AI, 62
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).

Sentenza. Avers, 1493 Giugno 18

Sentenza di appello dell’Ammann e del Consiglio di Avers nella lite tra Andrea Duscha di Soglio e Silvestro e Jann Schimun di Soglio, procuratori della Comunità di Soglio. Detti procuratori e Jann Schimun hanno fatto pignorare alcuni cavalli dal Tribunale di Avers e citano il Duscha per aver caricato l’alpe prima degli altri vicini di Soglio. Duscha risponde che non può essere chiamato in giudizio ad Avers ma solo a Thusis o a Vicosprano. Il tribunale ritiene che egli debba rispondere ad Avers. Duscha si appella al vescovo di Chur. Il tribunale non gli permette tale appello. Duscha giura di non aver avuto conoscenza dell’ordinanza di Soglio. Perciò il tribunale non giudica che egli debba risarcire alcun danno. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 53
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).

Querela. luogo non identificato, 1494 Luglio 24

Davanti al podestà e ai giudici di Bregaglia, il comune di Soglio eleva querela contro Andrea Salis, residente in Domigliasca, per aver emanato regolamenti relativi all’Alpe Madris e minacciato multe. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 62
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).

Querela. Suprano, 1494 Gennaio 24

Davanti ad Antonio Stampa podestà e ai giudici di Bregaglia, Agostino Salis e Antonio de Rumo querelano il comune di Soglio, pretendendo la quarta parte dell’alpe Madris, acquistata dai loro antenati. Poiché i convenuti rispondono di non possedere alcunché dei querelanti, viene disposto un sopralluogo. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 56
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).

Querela. Vicosoprano, 1495 Dicembre 11

Davanti al podestà e giudici di Bregaglia, i fratelli Agostino, Andrea e Antonio Salis querelano il comune di Soglio per il possesso della quarta parte dell’Alpe Madris, querela respinta dal tribunale. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Soglio, Gemeindearchiv - 67
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).