Documenti › San Michele (Formazza)

Affitto ereditario. Formazza, Chiesa, 1462 Aprile 21

Antonio del fu Enrico "de Bruxii" di Formazza, curatore dei beni della chiesa di S. Bernardo, investe a titolo perpetuo Antonio e Cristoforo del fu Lorenzo "Trombeto" di Antillone dei "miglioramenti" lasciati alla chiesa di Formazza da Benenzia del fu Petrino di Antillone e ricavati da alcuni beni immobili in Antillone e S. Michele <Tofuald> per il fitto annuo di dieci soldi da corrispondere a S. Martino. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Parrocchiale - Pergamene, 4
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino