Documenti › Engadina

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1328

Proprietari di Süs in Engadina concedono ad alcune famiglie di Davos la valle detta Flüela “parva quadam annua pensione”. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni

Pubblicazioni
U. CAMPELL, Raetiae alpestris topographica descriptio, in «Quellenwerk zur Schweizer Geschichte», Basel 1884, p. 162.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 182, n. 317 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 118 (regesto).

Note
Originale deperdito

Libro delle rendite. luogo non identificato, 1369 - 1371

Libro delle rendite compilato dal balivo Ulrich IV di Mätsch, relativo alle rendite della signoria di Tarasp in bassa Engadina. Contiene notizie sull'affitto dell'alpe di Jamtal e di altri beni del monastero di Marienberg concessi ai Walser di Galtür e del Paznauntal: "Item alia bona sita subtus Crestam solvunt caseos XII. Item Yscla seu Augea solvit caseos VI. Item una decima solvit VI caseos. Item alia bona sita in Samaiun <Samnaun> solvant VIII caseos. Item alpis in Seines dicta, quam colebat Cristanus in Cultura, solvit lb. III veronenses, quas tenetur huc assegnare; quocunque anno non fecerit, tunc illud foedum est ad nostras manus devolutum”. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Wien, Staatsarchiv - Tyrol 184, loc. 99, n. 106
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
F. JECKLIN, Land und Leute des Unterengadins und Vintschgaus im 14. Jahrhundert, Chur 1922, pp. 4, 37
Das Registrum Goswins von Marienberg, Südtiroler Archivverwaltung, a cura di C. ROILO, Innsbruck 1996, pp. 62 e segg.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 302, n. 597 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 217 (regesto).

Sentenza. Stalla, 1400 - 1499

Enrichetto <“Righett”> Fontana "il giovane", Landvogt di Reams, pronuncia sentenza nella controversia tra il comune di Stalla e quelli di Engadina relativi all’obbligo di sgomberare la neve sul monte Julier, stabilendo che l’obbligo di aprire la via <“brechen”> spetti un inverno a quelli di Stalla e l’altro a quelli d’Engadina. I vicini <“Nachbarn”> di Allagks si dichiarano d’accordo di “rompere il monte” (aprire la via). In quest’occasione, di volta in volta, era loro consentito portare a casa il legname. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Stalla, Gemeindearchiv - 3
Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 104 (regesto).

Memoriale. luogo non identificato, 1446 Settembre 18

Ricognizione sulle prerogative giuridiche della contea del Tirolo in Engadina e suoi pregiudizi, con riferimento anche ai Walser di Galtür. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Innsbruck, Tiroler Landesarchiv - Grenzakten, 38, 1
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
F. JECKLIN, Land und Leute des Unterengadins und Vintschgaus im 14. Jahrhundert, Chur 1922, p. 4.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 305, n. 607 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 218 (regesto).

Convenzione. Milano, 1478 Gennaio 4

Lettera di convenzione tra Bona e Gian Galeazzo Maria Sforza Duca di Milano e le comunità di Bregaglia, Engadina Superiore, Schams, Oberhalbstein e Avers, relativa a franchigie doganali. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia del XIX sec.. Chur, Staatsarchiv - Mohrsch. Dokumentensammlung, AB, IV, 6, 996, 1167

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).

Esenzione. Milano, 1484 Gennaio 12

Gian Galeazzo Maria Sforza, duca di Milano, confermando le precedenti lettere di esenzione doganale alle valli di Bregaglia, Engadina, Schams e Oberhalbstein con Avers concede alla “communitas patria et homines vallis suprasaxa cum aurea” la libera tratta di quaranta “plaustra” di grano. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia del XIX sec.. Chur, Staatsarchiv - Mohrsch. Dokumentensammlung, AB, IV, 6, 996, 1168

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 88 (regesto).