Documenti › Challant

Rendite. luogo non identificato, 1261 - 1294

Rendite dovute da numerosi particolari a Ebalo di Challant, tra i quali gli uomini di Gettaz. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Challant, 109/18
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
G. THUMIGER, Quelques documents sur Gettaz des Allemands, in «Augusta», 1 (1989)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 192 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1330 Agosto 21

Pietro, Giovanni, Bonifacio e Giacomo di Challant investono in perpetuo Peroto di Pedelegno di Pietre Gemelle, nella diocesi di Novara, di tutti i beni che lui e i suoi predecessori già tenevano per conto dei signori di Challant. L'investito presta giuramento di fedeltà e si impegna a corrispondere il fitto annuo di una libbra di cera buona a san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Challant, 255, I, 17
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 25, n. 2 (regesto).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 172 (regesto).

Affitto ereditario. Gressoney, 1377 Settembre 8

Giovanni del fu Pietro "de Nocha" di Orsia <Gressoney> e altri quarantaquattro coloni di Gressoney dichiarano di tenere in affitto ereditario per conto del nobile Ebalo di Challant la montagna di Orsia, nel territorio di Gressoney, con tutte le terre, i pascoli, i boschi, i diritti d'acqua e ogni pertinenza, per il canone annuo di otto fiorini e sei libbre di burro, oltre a quattro pecore ogni due anni. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Gressoney-La-Trinité, Archivio Comunale
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Latino

Pubblicazioni
B. FAVRE, Gressoney-La-Trinité. Antico documento del 1377, in «Augusta» 1975, pp. 20-21
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 27, n. 9 (regesto).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 173 (regesto).

Affitto ereditario. Arnad, 1378 Dicembre 13

Giovanni del fu Antonio "de Petrillio" di Balma di Gressoney permuta con Antonio del fu Pietro "de Petrillio" di Gressoney numerosi beni, prati, pascoli, terre da fieno, “rascard” e alpeggi ubicati nella valle di Gressoney, goduti a titolo di affitto ereditario per conto di Stefano, co-signore di Vallaise, in cambio di altri beni siti in località della Balma in valle di Gressoney, posseduti dal detto Antonio "de Petrillio" a titolo di affitto ereditario per conto dei nobili signori di Villa Challant. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Vallaise, 32, I, 11
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 28, n. 11 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 173 (regesto).

Remissione. Lilianes, 1383 Novembre 30

Yollin del fu Iannino "de Prato" della valle di Gressoney cede a Hugonetto del fu Giovanni Umberto "de la Tour" di Villa Challant tutti i diritti che egli possiede su un appezzamento di prato, bosco e pascolo situato a Gressoney, in località "Yssillayra", per il prezzo di cento fiorini. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Challant, 255, I, 75
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 31, n. 15 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 173 (regesto).

Fedeltà. luogo non identificato, 1384 Dicembre 12

Yoco di Betta <Gressoney> presta omaggio di fedeltà feudale ai rappresentanti di Ebalo, signore di Challant, per il feudo da esso goduto. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Challant, 39, I, 14
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 32, n. 17 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 173 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1400 - 1599

In una “reconnaissance” prestata al conte di Challant è menzionata una pezza a prato sotto il ponte di Nana <St-Jacques d’Ayas>, confinante con beni degli Alemanni. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Supporto: Originale deperdito. Regesto in G. THUMIGER, Notes… |

Pubblicazioni
G. THUMIGER, Notes sur l’établissement des Walsers en Vallée d'Aoste, in «Pagine della Valle d'Aosta», p. 31.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 192 (regesto).

Fedeltà. luogo non identificato, 1404 Agosto 10

Giacomo, Pietro e Giovanni, fratelli Ursia di Gressoney, giurano fedeltà feudale a Ebalo, signore di Challant, che li prende sotto la propria protezione e salvaguardia, stabilendo l'obbligo perpetuo di due libbre di cera da corrispondere ogni anno nel giorno di san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Vallaise, 32, I, 18
Supporto: Pergamena | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 33, n. 21 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 173 (regesto).

Privilegi. luogo non identificato, 1458 Maggio 1

Il conte Giacomo di Challant concede agli uomini di Gressoney franchigie e costumi locali. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Aosta, Archivio Storico Regionale - Vallaise, 32, I, 21
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Francese

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 35 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 176 (regesto).

Note
Traduzione dal latino in francese

Libri delle rendite. luogo non identificato, 1475 - 1479

Registri di Guglielmo di Châtelard, castellano ed esattore genarale del conte Luigi di Challant, con i conti relativi alle entrate di Gressoney. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originali. Aosta, Archivio Storico Regionale - Challant, 70. II, 2
Supporto: Due volumi cartacei | Lingua: Latino

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 36 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 176 (regesto).