Documenti › Cazis (SS. Pietro e Paolo, abbazia benedettina, poi agostiniana)

Affitto ereditario. Cazis, 1363 Novembre 11

Guta di Schauenstein, badessa del monastero di Cazis, concede al grande Hans di Malönia il podere “Adlaschk” a Safien, a titolo di affitto ereditario per il canone annuo di due formaggi e mezzo e ventuno Bilian a san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Regensburg, Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
H. WARTMANN, Rätische Urkunden aus dem Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis in Regensburg, in «Quellen zur Schweizer Geschichte», X, Basel 1891, 51.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 33 (regesto).

Canone di protezione. Räzüns, 1396 Ottobre 14

L'ammano, i giurati e la comunità della valle di Safien promettono di pagare le cinque lire Bilian annue di protezione e salvacondotto, finora versate al monastero di Cazis, anche alla signoria di Rhäzüns, se questa riuscirà ad acquistarle, e si impegnano quindi a sottoscrivere un unico documento per l'importo di nove lire, pari alle cinque lire di cui sopra e alle quattro lire che essi già versano alla signoria. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Regensburg, Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
H. WARTMANN, Rätische Urkunden aus dem Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis in Regensburg, in «Quellen zur Schweizer Geschichte», X, Basel 1891, 122.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 33 (regesto).

Dichiarazioni. Cazis, 1407 Gennaio 13

La badessa Wandelburg di Cazis annuncia che un tribunale arbitrale composto da Rudolf Bellazun canonico di Chur, prete Hans di Safien, Friedrich di Juvalt, balivo di Fürstenau, Oswald di Marmels, “ammano di Räzüns, ammano Marugg, Hans Müller di Dalin, ammano Tester di Safien e Hans figlio di Jans di Glas, ha pronunciato sentenza nella controversia tra il monaco Hensli e Hans Vogel, relativa a diritti di pascolo e sfuttamento di terre comuni. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Chur, Staatsarchiv - A I/5, 6a
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 34 (regesto).

Sentenza. Chur, 1456 Febbraio 28

Il giudice del tribunale ecclesiastico di Chur assegna al monastero di Cazis la proprietà dell'alpe Lüsch a Safien, di cui si era indebitamente appropriato il barone di Rhäzüns. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Regensburg, Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
H. WARTMANN, Rätische Urkunden aus dem Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis in Regensburg, in «Quellen zur Schweizer Geschichte», X, Basel 1891, 195.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 34 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1464 Novembre 27

Martin Schocher di Safien dichiara di essere debitore verso Flurin Brunolt di Obersaxen di un obbligo annuo di dieci fiorini di sedici Plappart l'uno. Quale garanzia impegna il podere “Widersgut” a Camana con il fienile ad esso pertinente, che egli possiede a titolo di affitto ereditario per conto del monastero di Cazis. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Chur, Staatsarchiv - A I/3b, 32
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
W. DERICHSWEILER, Eine unedierte Safier-Urkunde, in «Bündner Monatsblatt» 1920, p. 180.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 35 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1479 Aprile 1

Ursula, badessa del monastero di san Pietro di Cazis, concede a Petermann Buchlin il podere “Bodma” nella valle di Safien, con cascine e stalle, pascoli e monti da fieno, oltre ai diritti d'alpe per cinquanta bovine all'alpe Curtuätsch e diritti sui pascoli comuni, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di dodici formaggi buoni del peso di Chur alla festa di san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Safien, Gemeindearchiv - 4
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1491 Marzo 16

Margaretha, badessa del monastero di S. Pietro di Cazis, concede a Henslin Davaser, Peter Kola, marti Enga, Peter e Hansen Gotfried, Hansen Allamann, Hansen e Christen im Ried, Kasper Gotfried, Michel e Herman Zalön, Göri Davaser, tutti residenti a Tschappina e a Glas, l'alpe Lüsch a titolo di affitto ereditario per il canone annuo di quattro lire Pfennig e quindici scellini alla festa di S. Andrea. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Safien, Gemeindearchiv - 6
Originale. Safien, Gemeindearchiv - 6
Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung, Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 149, n. 243.

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1495 Ottobre 14

Jacob "Tschäri", Henslin "Banndly", gli eredi di Michel "Gredings", Martin "Tschäri", Peter "Tschäri" e Ios "Tschäri", residenti a Safien <"Savia">, ricevono dal monastero di san Pietro di Cazis la fattoria e il podere "Malämia" a Safien, a titolo di affitto ereditario. Alla fattoria appartengono anche centoventi diritti d'alpe per mucche, nel territorio compreso tra le creste delle montagne, la fattoria "zum Bach" e il Landwasser. Il canone ereditario, consistente in formaggio, strutto e denaro, verrà versato ogni anno a san Martino presso il monastero di Cazis. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Cazis, Gemeindearchiv - 3
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1495 Ottobre 14

Il landammano Caspar "Prem" di Safien, gli eredi dell'ammano "Gredings", Hans "zum Bach", Petermann "zum Bach", Margaretha "ab dem oberen Haüsern" e gli eredi di Hans "Gredings", dichiarano di aver ricevuto dal monastero di san Pietro di Cazis la proprietà “Gurtnäsch” a Safien, con annessi trecentodiciotto diritti d'alpe per mucche e godimento di terre comuni, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di diciassette scellini e mezzo di Chur, due staia di strutto, nove Krinne e conque decimi di formaggio a san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Cazis, Gemeindearchiv - 4
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Libro delle rendite. luogo non identificato, 1495

Libro delle rendite delle fattorie di proprietà del monastero di san Pietro di Cazis poste nella valle di Safien. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Chur, Staatsarchiv - B 1532
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
L. JOOS, Die beiden Safien-Urbare des Klosters Cazis von 1495 und 1512, in «Bündner Monatsblatt», 1959.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Note
Contiene notizie sulle fattorie concesse ai Walser a titolo di affitto ereditario.

Affitto ereditario. Cazis, 1495 Ottobre 18

Margaretha, badessa del monastero di San Pietro di Cazis, concede all'ammano Bräma, a Peter "Kolla" e agli eredi di Heinrich "Schuomacher" la fattoria "Galleraw" nella valle di Safien, con i diritti d'alpe per sette bovine e mezzo, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di otto scellini e sette Pfennig del corso di Chur oltre a uno staro e sette e 2/3 Krine di strutto alla festa di san Michele, e diciannove formaggi buoni e mezzo, da corrispondere alla festa di san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Safien, Gemeindearchiv - 2
Copia. Safien, Gemeindearchiv - 9
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Affitto ereditario. Cazis, 1495 Ottobre 18

Margaretha, badessa del monastero di san Pietro di Cazis, concede agli eredi di Martin "Zeisli", a Lutzi "Zisli" e agli eredi di Andreas "Zeisli" i poderi "Thuren" e "Santlashg" nella valle di Safien, con centoventicinque diritti d'alpe, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di diciannove scellini, uno Pfennig e un Solidus, oltre a tre stare di strutto, tre mezzi quintali di formaggio e quattro formaggi buoni e mezzo, da corrispondere alla festa di san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Chur, Staatsarchiv - 1/86
Copia. Safien, Gemeindearchiv - 9
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).

Affitto ereditario. Cazis, 1495 Ottobre 18

Margaretha, badessa del monastero di san Pietro di Cazis, concede a Hans Tester e ad altre quindici famiglie i poderi di Camana nella valle di Safien, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di dodici lire, uno scellino, due Pfennig e una lira di Halle da corrispondere a san Martino. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni

Pubblicazioni
C.G. MUOTH, Beiträge zur Geschichte det Thales Safien, in «Bündner Monatsblatt», 1901, p. 53.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 36 (regesto).