Documenti › Toggenburg

Vendita. luogo non identificato, 1352 Ottobre 18

Johan Straiffs e sua moglie vendono al conte Friedrich von Toggenburg e alla sua consorte, tra altri beni, “das gut uf Tafaus den Sewe <Güter zum See>. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Fideris, Roflerschen Hause
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
T. MOHR - C. MOOR, Codex Diplomaticus. Sammlung der Urkunden zur Geschichte Cur-Rätiens un der Republik Graubünden, III, Chur 1861, 51.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 118 (regesto).

Sentenza. luogo non identificato, 1367 Aprile 5

Wilhelm von End, con lettera al conte di Toggenburg, pronuncia sentenza in una controversia sul diritto di riscatto relativamente alla vendita della valle di Schanfigg da parte del conte Johann di Werdenberg, con riferimento anche alla giurisdizione sui “Walliser von Curwalde” <Churwalden>. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale deperdito.

Pubblicazioni
H. WARTMANN, Rätische Urkunden aus dem Centralarchiv des fürstlichen Hauses Thurn und Taxis in Regensburg, in «Quellen zur Schweizer Geschichte», X, Basel 1891, 227.
Die Rechtsquellen des Kantons Graubünden, Zweiter Teil, 1. Band, Gericht Langwies, a cura di Elisabeth Meyer-Marthaler, Aarau 1984, 64

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1389 Giugno 11

Il conte Donat di Toggenburg concede a Johann Flasch il podere “Tarnovz” a Jenaz, a titolo di affitto ereditario, per il canone annuo di due lire Pfennig di Costanza. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Fideris, Gemeindearchiv - 1
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 213, n. 402 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 141 (regesto).

Sentenza. luogo non identificato, 1394 Aprile 22

Sentenza pronunciata dal conte Friedrich di Toggenburg nella controversia relativa a pascoli tra gli uomini di Jenaz ed i Walser di Danusa, con la quale viene impedito ai Walser di pascolare oltre i confini senza espresso consenso di quelli di Jenaz. I vicini di Jenaz devono però concedere ai Walser di Danusa, se questi lo richiederanno, altro pascolo secondo il bisogno, senza pregiudizio di quelli di Jenaz e solo per il bestiame da essi invernato. Infine la parte che danneggerà volontariamente l'altra pagherà una multa di dieci lire. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia del 1515. Jenaz, Gemeindearchiv - 1
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
N. SENN, Archiv Jenatz, Schaffausen 1869, 1.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 213, n. 403 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 141 (regesto).

Affitto ereditario. luogo non identificato, 1404 Ottobre 18

Jakob, Ammann di Tschiertschen, concede a Hans Falwen il podere “Pretsch” ad Arosa, confinante con il podere dei conti di Toggenburg, a titolo di affitto ereditario per il canone annuo di cinque lire di Halle e sei formaggi. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Copia. Chur, Bischöflicher Archiv - Chartular Churwalden, p. 44b
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 194, n. 347bis (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 129 (regesto).

Lettera di libertà. luogo non identificato, 1417 Aprile 13

Il conte Friedrich di Toggenburg conferma ai Walser di Damüls, di Laterns, del Dünserberg, ed agli altri Walser residenti nella signoria di Feldkirch, i loro diritti e le loro libertà. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Bregenz, Voralberger Landesarchiv - 6743, Pfarrarchiv Laterns
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 249, n. 458 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 168 (regesto).

Lettera di libertà. Rothenburg am Neckar, 1418 Aprile 23

Il conte Friedrich di Toggenburg conferma ai Walser della signoria di Feldkirch i loro diritti e le loro libertà. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Bregenz, Voralberger Landesarchiv - Pfarrarchiv Laterns
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 185 (regesto).

Lettera di libertà. Innsbruck, 1436 Novembre 11

Il duca Friedrich d'Austria rende noto che i Walser di Damüls, appartenenti alla signoria di Feldkirch, temporaneamente sottoposti alla signoria del conte Friedrich di Toggenburg e restituiti dalla vedova Elisabeth al duca d'Austria, devono essere mantenuti nei loro diritti e nelle loro libertà. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Bregenz, Voralberger Landesarchiv - 7311, Pfarrarchiv Damüls
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 249, n. 459 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 168 (regesto).

Lettera di libertà. Davos, 1438 Febbraio 5

La contessa Küngolt di Montfort e Katharina di Sacco Mesocco, sorelle nate di Werdenberg, il conte Wilhelm di Montfort Tettnang, marito della prima, il conte Rudolf di Montfort, il conte Heinrich di Sacco, figlio di Katharina e di Heinrich di Lumerins, tutore di dette sorelle, si accordano, in qualità di eredi più prossimi di Federico di Toggenburg, con gli uomini di Davos in merito ai diritti ed oneri signorili e territoriali. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Davos, Gemeindearchiv - 2
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
J. GULER, Pündnerischer Handlungen Widerholte und vermehrte Deduction, 1622, a cura di C. Von Moor, Chur 1877, 2.
E. BRANGER, Rechtsgeschichte der freien Walser in der Ostschweiz, Bern 1905, 4.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 185, n. 324 (regesto)
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein,Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 118 (regesto).

Imposta. luogo non identificato, 1441 Dicembre 6

Il conte Heinrich di Montfort, anche a nome di suo fratello Ulrich, rimette alle genti di Tschiertschen e di Malix l'imposta di otto lire Pfennig ereditata da suo cugino conte Friedrich di Toggenburg, per il prezzo di centotrenta lire Pfennig valuta di Chur. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Churwalden, Kreisarchiv - 2
Supporto: Pergamena | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 130 (regesto).

Libro delle rendite. Urbar, 1455

Libro delle rendite dei conti di Toggenburg. Canone di affitto “von St. Antönien uss derselben Alp” <St. Antönien>. [Prof. Enrico Rizzi]

Informazioni
Originale. Maienfeld, Archiv von Sprecher
Supporto: Doc. cartaceo | Lingua: Tedesco

Pubblicazioni
F. JECKLIN, G. C. MUOTH, Auf zeichnungen über Verwaltung der VIII Gerichte aus der Zeit der Grafen von Montfort, in «Jahresbericht Walservereinigung Graubünden», 1906.
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'est. Grigioni, Liechtenstein, Vorarlberg, Tirolo, Anzola d'Ossola 2005, p. 142 (regesto).