Documenti › Roma, Archivio di Stato

Statuti. Vigevano, 1487 Febbraio 9

Statuti, articolati in sessanta capitoli, compilati dalla comunità di Formazza rappresentata da Giovanni detto Gualcio, vicario, da Pietro "Brando" e Gaspare Antonio "Berta", consoli, da Michele "Della Zucca" e Antonio Denrico "de Brusi", credenzieri, e da nove rappresentanti designati dalla comunità di Formazza. Gli statuti vengono approvati, lo stesso giorno, da Gian Galeazzo Maria Sforza. [Ester Bucchi De Giuli]

Informazioni
Originale. Formazza, Archivio Comunale
Originale. Roma, Archivio di Stato - Statuti
Supporto: Codice pergamenaceo | Lingua: Latino

Pubblicazioni
J. R. BURCKHARDT, Das lateinische Statut der deutschen Colonien im Tal von Formazza im oberen Piemont, in «Archiv Schweiz. Geschichte», 3 (1844), 4 (1846).
U. DE CENSI, Val Formazza, Milano 1961.
A. ALESSI ANGHINI, A Formazza. Edizione critica degli Statuti concessi alla valle da Gian Galeazzo Sforza nell’anno 1487, Omegna 1971.
E. RIZZI, Walser Regestenbuch. Quellen zur Geschichte der Walseransiedlung. Fonti per la storia degli insediamenti walser (1253-1495), Anzola d'Ossola 1991, p. 89, n. 139 (regesto).
E. RIZZI, Storia dei Walser dell'ovest. Vallese, Piemonte, Cantone Ticino, Valle d'Aosta, Savoia, Oberland Bernese, Anzola d'Ossola 2004, p. 48 (regesto).