Canti della tradizione orale

« precedente | indice | successivo »

Es rgnet uf der Brgg

Es rgnet uf der Brgg
nd es sch n ni na
ich han eswas vergsse
nd wei n ni was.

E schene Kavalier
e schene Madam
es sch mer alles bari Leid
nd wei ni wann.

Piove, sul ponte

Piove sul ponte
ma non tutto ancora
qualcosa ho scordato
senza saper che cosa.

Un bel cavaliere
e una graziosa fanciulla
tutto un dolore di pioggia
e non so quando.

Informazioni

Get the Flash Player to see this player.

scarica pdf

Luogo di raccolta: Macugnaga
Informatore: Max Waibel
Esecutore: Gaudenzio Corsi
Data: 1975/1977
Tonalità alla fonte: La magg.
Trascrizione musicale: Luca Bonavia
Trascrizione letteraria: Max Waibel
Traduzione: Luca Bonavia

Note
- Cfr. Waibel, n. 482, pag. 196, "Es rgnet uf der Brggu".. L'autore riporta una strofa alternativa per l'ultima strofa
dell'esito ("Das ist ein schnes Prlein / wie ich und du"), sicuramente pi significativa dal punto di vista letterale,
riportata da K.Bohneberger nell'opera "Allerlei Volkstmliches von den Ennetbirgischen Wallisern";
- Cfr. Gertsner, p. 81, "Es rgnet uf die Brkche", esito acquisito a Bosco Gurin.