Canti della tradizione orale

« precedente | indice | successivo »

Chleis chleis Trusilibus

Chleis chleis Trusilibus
chunscht mit mir en z'Hasalnuss
I weis e grossi SchtŁdu
ta mag i nid druber chuo.

Heide nicht heisch ter Pieterli
mit der ner lšngi Pfifu
sibe u sibe ze lÍchšrdri
es kchei z'kan tochki griifu.

Nini nini nini nani
wecki Schtroub
schtiarb das ChÍnd
u so grint ti Frou.

Piccolo piccolo Trusilibus

Piccolo piccolo Trusilibus
vuoi venire a nocciole con me?
Io conosco un gran cespuglio
ma non lo posso scavalcare.

Nessuno ha visto Pieterli
con il suo lungo zufolo
dai sette e sette buchi,
che non riesce ad afferrare.

Ninna nanna ninna nanna
danza la paglia
muore il bambino
e la sua mamma piange.

Informazioni

Get the Flash Player to see this player.

scarica pdf

Luogo di raccolta: Macugnaga
Informatore: Remo Bettoli
Data: 1998
Tonalità alla fonte: La bemolle magg.
Trascrizione musicale: Luca Bonavia
Trascrizione letteraria: Rosangela Pirazzi Cresta
Traduzione: Luca Bonavia

Note
» un'antica ninnananna diffusa in numerose varianti (questa si differenzia per la tragica conclusione) nelle colonie
Walser di Macugnaga, Formazza e Bosco Gurin. Si vedano:
- Waibel, p.204 n.502 e n.503, "Chleis, Chleis Drýdilibus", raccolte a Macugnaga;
- Tanz, n.11, "Chuss chuss Trudelibuss", raccolta in Valle Formazza;
- Gerstner, pp.32/34, "Chlijs, chlijs HŚsŠlibus" e "Chlijs, chlijs ChusŠlibus", raccolte a Bosco Gurin, in territorio
elvetico.
Si veda inoltre la versione "Chleis, chleis Druselibus" riportata nel volume di S.G. Stebler, Das Oberwallis unserer
Ahnen a p.92.