Bibliografia

Meng Johann Ulrich 1964
Mastrils., contenuto in Neue Bündner Zeitung, 125, Chur, 1964

Paesaggio e microtoponimi, immigrazione dei walser ancora oggi visibile e riscontrabile nei cognomi delle famiglie e nei nomi di terreni.

note: Bündner Gemeindechronik (cronaca dei Comuni dei Grigioni)

Meyer Marthaler Elisabeth 1944
Die Walserfrage. Der heutige Stand der Walserforschung, contenuto in Zeitschrift für Schweizerische Geschichte, , Zürich, 1944

La questione Walser. Lo stato attuale della ricerca sui Walser. Panoramica sulle diverse problematiche concernenti la storia dei Walser, in particolare l’origine, i motivi dell’emigrazione, gli inizi, i percorsi emigratori, formazione dei comuni (Gemeindebildung), lingua e toponimi, tipologie d’insediamento, economia, status giuridico con un ricco apparato di voci bibliografiche.

Meyer Marthaler Elisabeth 1941
Zur Frage der Walser im Oberhalbstein, contenuto in Bündner Monatsblatt, , Chur, 1941

Influenza dei Walser sulla situazione politica e giuridica, così come sul sistema economico. Immigrazione dei Walser «come contadini e in particolare come allevatori di bestiame» (p.333) intorno alla metà del XIV secolo; territorio d'origine Avers. Microtoponimi e nomi propri di persone vengono presentati come tracce dei Walser nello Oberhalbstein (confronta anche: Grisch, Giatgen,«Zur Walserfrage im Oberhalbstein», 1942, pp. 118-124).

Mooser Anton 1944
Die Walsersiedlungen auf dem Territorium von Maienfed (Kt. Graubünden) und im Sarganserland (Kt. St. Gallen), contenuto in Bündner Monatsblatt, , Chur, 1944

Da nomi di persona e microtoponimi si deduce l' esistenza di insediamenti walser sulle alture di Maienfeld, St. Luzisteig (Guscha, più antico di Mutzen), della valle degli abeti bianchi (Weisstannentales) e della Valle di Seez (zona di Sargans).

Musso Michele 1992
Alcune osservazioni su un toponimo perduto: Le pre des Allemands, contenuto in Augusta, , Issime, 1992

Musso Michele 1992
Schede toponomastiche, contenuto in Augusta, , Issime, 1992

Musso Michele 1993
Issime. Una particolarità nella formazione di alcuni nomi di luogo, contenuto in Augusta, , Issime, 1993

Musso Michele 1994
Comunità alemanne e franco-provenzali nel territorio di Issime e Gaby: note di toponomastica e demografia storica,

Nabert Hermann 1905
Ein Besuch in Ornavasso und Rimella im Piemont, contenuto in Deutsche Erde, 4, Berlin, 1905

Una visita ad Ornavasso e a Rimella nel Piemonte. Relitti linguistici ad Ornavasso. L’autore presenta singoli vocaboli tedeschi nel dialetto italiano, così come toponimi e microtoponimi, nomi di persone estratti dai registri battesimali e testimonianze storiche. Alcune notizie anche su Rimella.

Paoloni Stefania 1993-94
Indagine toponomastica ad Alagna Valsesia: il Vallone d'Otro, Torino,

note: Tesi di laurea - Università di Torino

Plangg Guntram 1962
Die rätoromanischen Flurnamen des Brandnertales, contenuto in Romanica Oenipontana, 1, 1962

I microtoponimi retoromanzi della valle di Brand. Pp. 73-76 Brand (Vorarlberg) mostra una tabella di nomi tipici walser (p.74). Pp. 92-99 sono dedicate all’osservazione del fenomeno per cui denominazioni di microtoponimi provenienti dai walser immigrati vengono a sovrapporsi ad uno strato di nomi retoromanzi. Pp. 93-95 «Testimonianze walser presenti a Brand»: nel lessico, nei microtoponimi e nelle particolarità della loro traduzione scritta. Il dialetto attuale di Brand è un dialetto misto (p.28), poiché l’isolamento lo ha fortemente esposto alla pressione esercitata dal basso-alemanno parlato nel territorio della valle.

Rainaldi Giancesare 1984
Omaggio alla toponomastica - Südwalser Namengut, Milano,

note: Presentazione di Paul Zinsli. Testo del programma video per la scuola

Riboldazzi Maria Ausilia 1998
Ricognizione Geografica della Toponomastica Alagnese in Addentellato alla Questione Walser,

note: Tesi di laurea, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 1988. Relatore prof. Parisi

Rizzi Enrico 1984
Omaggio alla toponomastica - Südwalser Namengut, Milano,

note: Presentazione di Paul Zinsli. Testo del programma video per la scuola

Rossi Luigi 1928
Valle Anzasca e Monte Rosa, Domodossola, Nicola Zonca, pp. 337

P. 38 seguenti sul dialetto walser. Pp. 49-55 antiche usanze e costume. Pag. 216 per una storia di Macugnaga, elenco dei toponimi (denominazioni di luogo) in italiano e in tedesco.

note: illustrato

Rüttimann Philipp Anton 1915
Ortsnamen und Fremdwörter der Valser Mundart, contenuto in Bündner Monatsblatt, , Chur, 1915

Toponimi e termini stranieri presenti nel dialetto di Vals. In particolare le pp. 8-16 che riportano un elenco, in ordine alfabetico, di vocaboli stranieri del dialetto di Vals con relativa indicazione dell'etimologia straniera.

Schnidrig Alois Larry 1977
Ortsbezeichnungen als Grundlage von Familiennamen im Wallis und in Walserkolonien (Walser Volkstum: Forschungen und Meinungen), contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, Novembre 1977

Schoop Albert 1947/1948
Von Davoser Orts- und Flurnamen, contenuto in Davoser Revue, 12, Davos, 1947/1948

Raccolta di microtoponimi con relative spiegazioni.

Schorta Andrea 1963
Namenkundliches aus dem Prättigau, contenuto in Terra Grischuna, 1, Chur, 1963

L’insediamento walser modificò l’aspetto dei microtoponimi.

Schröter Karl. 1895
Das St. Anthönierthal im Prättigau in seinen wirtschaftlichen und pflanzengeographischen Verhältnissen, contenuto in Landwirtschaftliches Jahrbuch, , Zürich, 1895

Contributi nei confronti del dialetto, soprattutto sui fitotoponimi dialettali: le pp.208-255 sono dedicate alle conoscenze di botanica di carattere popolare con un elenco di definizioni dialettali; l'autore presenta inoltre una terminologia relativa alla costruzione della casa (pp.160-171), all'agricoltura, all'economia dei pascoli alpini (pp.171-180); osservazioni relative alla desinenza finale in -je dei diminutivi walser (pp.259-260); altri termini dialettali accompagnati da spiegazioni di toponimi e microtoponimi (pp.259-267).

Schwarz Artur 1949
Heimatkunde von Vorarlberg, Bregenz, Ruß Eugen,

Introduzione alla geologia del Vorarlberg. Flora e fauna. Insediamenti e paesaggio, il Bodensee e la valle di Laiblach. La valle del Reno, il Valgau, Montafon, il Klostertal, le valle Walser e il Bregenzerwald. Popolazione ed economia: aspetti demografici, crescita, emigrazione, numero di abitanti; professioni, agricoltura, allevamento del bestiame, attività industriali e tessili nel Vorarlberg. Aspetti culturali: usi e costumi, credenze popolari, arte, la casa, il costume, il dialetto, cognomi e microtoponomastica. Ampia panoramica sulla storia del Vorarlberg, dall'epoca della presenza romana, la colonizzazione degli alemanni, il medioevo, l'epoca della Riforma, le quattro signorie, la guerra dei trent'anni, e il XX secolo. Arte e poesia, leggende, favole, proverbi, la poesia in dialetto.

note: opera di 500 pp.

Semadeni Francesco Ottavio 1950
Historisches von der Südseite der rätischen Alpen, contenuto in Neue Bündner Zeitung, 302, Chur, 1950

Cenni di storia relativa al versante meridionale delle Alpi Retiche. Cognomi e microtoponimi nel territorio di Chiavenna e di Poschiavo.

Stévenin Jolanda 1997
Curiosità toponimastiche e patronimiche, contenuto in Augusta, , Issime, 1997

Stévenin Jolanda 1999
Curiosità toponomastiche e patronimiche. Fontainemore, tre ipotesi etimologiche per uno dei paesi più pittoreschi della Valle del Lys, contenuto in Augusta, , Issime, 1999

Szadrowsky Manfred 1940
Walser in Lugnez, contenuto in Der freie Rätier, 243, Chur, 1940

Minaccia e pericolo del patrimonio romanzo a causa della limitazione dei diritti perpetrata dai Walser nel 1457 nei confronti delle popolazioni latine. I microtoponimi testimoniano ancora la presenza dei Walser.

Szadrowsky Manfred 1941
Walserspuren, contenuto in Die Alpen, , Bern, 1941

Presenza di prestiti linguistici tedesco-retoromanzi nei dialetti walser. Raccolta di microtoponimi e appellativi topografici nelle località walser di un tempo dei Grigioni. (Domleschg, Oberhalbstein, valle di Avers, Lugnez, Tavetsch).

Szadrowsky Manfred 1942
Verkappte Rätoromanen, contenuto in Die Alpen, , Bern, 1942

L’autore descrive il fenomeno per cui sotto l’influenza walser, microtoponimi romanzi, non comprensibili, diventarono sovente delle denominazioni dal significato sconosciuto.

Szadrowsky Manfred 1943-1944
Altes Alemannentum im ratö-romanischen Graubünden, contenuto in Zeitschrift für Namenforschung, , 1943

Microtoponimi walser nel territorio retoromanzo come testimonianze di insediamenti walser.

note: 18 v.; il presente contributo si trova anche in: Zeitschrift für Namenforschung, 19 v., 1944, pp. 242-258.

Szadrowsky Manfred 1940/1941
Ein paar Davoser Namen, contenuto in Davoser Revue, 4, Davos, 1940/1941

Interpretazione di microtoponimi romanzi e walser.

Tomamichel Tobias 1961
Die Flurnamen von Gurin, contenuto in Gesellschaft zur Förderung des Walserhauses Gurin, , Bosco Gurin, 1961

I microtoponimi di Bosco Gurin.