Bibliografia

Bauen Marco 1999
La lingua di Rimella tra cultura alto tedesca e italiana, Rimella, Centro Studi Walser, pp. 460

Traduzione italiana del volume "Sprachgemischter Mundartausdruck in Rimella" con aggiornamento di Eugenio Vasina.

note: Traduzione ed aggiornamento di Eugenio Vasina

Bauen Marco 1978
Sprachgemischter Mundartausdruck in Rimella (Valsesia, Piemont)., Bern, Haupt Paul, pp. 275

Ampio volume dedicato al dialetto di Rimella. Nella prima parte l'autore descrive l'insediamento di Rimella, lo spostamento delle popolazioni walser e il suo dialetto nel passato. Successivamente tratta la sintassi, la situazione di contatto del tedesco di Rimella e l'influsso dell'italiano. L'autore analizza poi il plurilinguismo portando degli esempi di singole frasi e le dinamiche dello sviluppo del dialetto. Appendice costituito da esempi orali e scritti del dialetto di Rimella.

Bauen Marco 1980
Il dialetto Walser di Rimella, contenuto in Lo Strona, 1, Valstrona, Francesco Ghezzi, Gennaio-Marzo 1980

Bauen Marco 1984
Osservazioni sulle difficoltà della grafia dialettale spontanea dei rimellesi, pp. 135-147

Bauen Marco 1992
Il dialetto Tittschu di Rimella, contenuto in Rémmallju, , Rimella, Luglio 1992

Bauen Marco 1992
Proposte per una grafia del Tittschu di Rimella, contenuto in Rémmallju, , Rimella, Luglio 1992

Bauen Marco 1994
Grafia del Tittschu di Rimella, contenuto in Rémmallju, , Rimella, Luglio 1994

Beck David 1953
Die walserdeutschen Flurnamen des Malbuntales, contenuto in Bergheimat. Jahresschrift des Liechtensteiner Alpenvereins, , 1953

Microtoponimi walser della valle di Malbun.

Beck David 1952
Walserdeutsche Flurnamen, contenuto in Jahrbuch des Historischen Vereins für das Fürstentum Liechtenstein, 52, Vaduz, 1952

La comunità walser di Triesenberg si distingue dalle altre comunità della valle non solo nel dialetto, bensì nella nomenclatura. L'antico patrimonio linguistico così come antiche forme economiche si riflettono nei microtoponimi di Triesenberg.

Beck Heinrich 1989
Germanische Rest- und Trümmersprachen, Berlin ; New York, de Gruyter, pp. 239

Il volume riunisce diversi interventi del convegno svoltosi a Bad Homburg tra il 14.10 e 17.10 del 1987 sui concetti di morte della lingua e sulle ultime testimonianze da essa lasciate. Tra gli interventi Max Pfister, sui resti linguistici e le caratteristiche di transizione nel walser e nel bavarese in Italia settentrionale.

Bellone Claudia 1991
Studi su una comunità plurilingue: Issime (Valle D'Aosta).,

note: Tesi di laurea, Università degli studi di Pavia,1991. Relatore prof. Giacalone Ramat

Berend Nina 1994
Sprachinselforschung, Frankfurt, Lang,

Bergmann Joseph 1844
Untersuchungen über die freyen Walliser oder Walser in Graubünden und Vorarlberg, Wien,

Indagini sui liberi Vallesani o Walser nei Grigioni e nel Vorarlberg. Prima descrizione esauriente di carattere scientifico sulla questione walser per il territorio del Vorarlberg. Dopo un capitolo breve relativo alle condizioni vigenti nei Grigioni, Bergmann traccia la storia dei Walser nel Vorarlberg e presenta in seguito delle analisi di carattere storico-topografico delle singole Valli Walser (oltre ad interpretazioni di microtoponimi) e un capitolo su Galtür. Oltre a indicazioni di natura statistica offre commenti sul carattere popolare, sulla tipologia dell' insediamento così come sulle condizioni di vita e la lingua dei Walser. Rarità bibliofile.

note: Una carta

Bergmann Rolf 1987
Althochdeutsch. Grammatik. Glossen und Texte, Heidelberg, Universitätsverlag,

Volume di filologia germanica, l'alto tedesco antico, la sua struttura e alcuni testi di esempio.

Bernini G. 2004
Atti del Terzo convegno nazionale dell'Associazione Italiana di Linguistica Applicata, Perugia, 21-22 febbraio 2002, Perugia, Guerra,

Atti del convegno.

Betemps Alexis 1989
Le francoprovençal en Vallée d'Aoste. Problèmes et prospectives, pp. 355-371

Bielander Josef 1954
Überbleibsel aus der Walserzeit in Ornavasso, contenuto in Walliser Jahrbuch, , Brig, 1954

Resti risalenti all'epoca dei Walser. Osservazioni di carattere generale sui Walser, l'autore si sofferma in particolare sulla tematica relativa all'origine degli abitanti di Ornavasso secondo tradizione e leggenda (Naters), notizie di carattere linguistico su Ornavasso.

Biffiger Karl 1965
Walisertitsch, Basel-Stuttgart,

note: Schweizer Dialekte. Pp. 164-172

Biffiger Karl 1967
Walserdeutsch in der Abwehr, contenuto in Gesellschaft zur Förderung des Walserhauses Gurin, , Bosco Gurin, 1967

Bigher Niklaus 2001
Le località walser Italiane e il Schweizerdeutsches Wörterbuch, contenuto in Rémmallju, , Rimella, Luglio 2001

note: Traduzione di Eugenio Vasina

Bigler Niklaus 1997
Die italienischen Walserorte und das Schweizerdeutsche Wörterbuch. Aus der Pionierzeit einer grenzüberschreitenden Forschung,

Bigler Niklaus 1986
Die Terminologie des Südwalsers Hauses im Lichte des Sprachatlasses., pp. 241-250

Bigler Niklaus 1989
Südwalser Wörtersammlungen und ihre Bedeutung in der alemannischen Lexikographie, pp. 255-259

Bindschedler Maria 1971
Festschrift für Paul Zinsli, Bern, Francke Verlag, pp. 267

Raccolta di scritti di linguistica dedicata a Paul Zinsli. Tra i saggi uno di Gertrud Frei sul dialetto di Salecchio e di Hotzenchöcherle sulle forme verbali nei dialetti walser a sud delle Alpi.

Blocher Eduard 1904
Aus dem Sprachleben des Wallis, contenuto in Alemania, , Bregenz,

note: 5 v.

Blocher Eduard 1904
Deutsche Ortsnamen im Welschwallis, contenuto in Deutsche Erde, , Berlin, 1904

Toponimi tedeschi nell'area romanza del Vallese.

Blocher Eduard 1904
Der gegenwärtige Stand des Deutschtums im Wallis, contenuto in Deutsche Erde, , Berlin, 1904

Lo stato attuale del patrimonio tedesco linguistico e culturale nel Vallese.

Bohnenberger Karl 1953
Die alemannische Mundart. Umgrenzung, Innengliederung und Kennzeichnung, Tübingen, Mohr,

Descrizione, articolazione interna e delimitazione dell'area dialettale alemannica.

Bohnenberger Karl 1916
Allerlei Volkskundliches von den ennetbirgischen Wallisern, contenuto in Schweizerisches Archiv für Volkskunde, , Basel, 1916

La lingua dei commercianti di Gressoney con termini misteriosi e poco conosciuti. Canzoni popolari provenienti dai territori walser italiani.

Bohnenberger Karl 1914
Zur Auflösung des n vor Reibelaut im Alemannischen, contenuto in Zeitschrift für deutsche Mundarten, ,

Analisi di un tratto fonetico caratterizzante le parlate walser: la caduta di "n" prima di suono fricativo, in particolare prima di "ch"