Bibliografia

Carlen Louis 1967
Walser aus dem Pomat im Wallis, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, 1967

Nella prima metà del 15 secolo, il notaio Laurentius Grölly si spostò dalla colonia walser di Pomat verso Briga e Sitten. Situazione presso i suoi discendenti. Rapporti tra i Walser emigrati con la loro terra d’origine. Contatti tra i Walser e i Vallesani.

Carli Augusto 1999
Studi su fenomeni, situazioni e forme del bilinguismo, Milano, Franco Angeli, pp. 368

Il volume raccoglie tre ricerche sul bilinguismo: Silvia Dal Negro propone un'indagine sulla comunità walser di Val Formazza (Piemonte) dal punto di vista del cambiamento e morte della lingua; Carla Willeit effettua una ricerca sui Ladini di Val Badia sul discorso multilingue; Alessandra Carpene studia il bilinguismo precoce (italiano-tedesco) mostrando quanto il bambino bilingue sia cognitivamente avvantaggiato.

Carrupt Elisabeth 2002
Geological and mineralogical study of the High Val Formazza - Binntal area (Central Alps) : new stratigraphic, geochemical and structural constraints., Losanna,

note: Tesi di dottorato - Università di Losanna

Cavani Rita 1988
Il giardino riserva alpino dell'alta Val Formazza, contenuto in Novara, 1, Novara, 1988

Centro Studi Walser Rimella 2006
Parlare walser in Piemonte. Archivio sonoro delle parlate walser, Vercelli, Mercurio, pp. 140

Raccoglie l'intero corpus (parlato e trascritto) prodotto nell'ambito di un progetto della Regione Piemonte finalizzato alla registrazione e trascrizione di 60 ore di parlato semispontaneo nelle due comunità walser di Formazza e Rimella. Nel testo a stampa sono raccolti e tradotti diversi stralci dalle registrazioni riguardanti temi relativi alla vita nelle due comunità (ricette, economia, storia orale, feste, leggende, ecc.).

note: Contiene DVD con registrazioni e trascrizioni

Chiovenda Bensi Rina 1999
Val Formazza, costume e costumi, contenuto in Oscellana, 3, Domodossola, Luglio-Settembre 1999

Cicognini Anna 2003
Il dialetto walser della val Formazza. Bibliografia commentata,

note: Tesi di laurea, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, 2003. Relatore prof. Gobber.

Cipolla Maria Adele 1990
I termini relativi alla misurazione del tempo nel dialetto alemanno della Val Formazza, I: la suddivisione dell'anno, Pescara, Libreria dell' Università,

Studio sui termini relativi al tempo nel dialetto walser di Formazza, in particolare la suddivisione dell'anno.

note: Pubblicazione dell'Istituto di Lingue e Letteratura Germaniche, Facoltà di Lingue e Letteratura Straniere, Università Gabriele d'Annunzio di Pescara

Coolidge William August Brevoort 1990
Il popolo delle Alpi e altri scritti, Anzola d'Ossola, Fondazione Enrico Monti, pp. 220

Raccolta degli scritti dell'esploratore inglese Coolidge. Il popolo delle Alpi, usi e costumi, i suoi attrezzi. Capitolo sulla valle Formazza e sul monte Rosa. Introduzione di Rizzi e Rainaldi su Cooldige.

note: Introduzione a cura di Giancesare Rainaldi, Enrico Rizzi. Trad. dall'inglese di Laura Lisca. Collana: Il vecchio tiglio

Coolidge William August Brevoort 1998
I Walser. Studi sulle colonie tedesco-vallesane., Anzola d'Ossola, Fondazione E. Monti, pp. 149

Enumerazione delle colonie walser di Formazza, Macugnaga, Lega Grigia, Calfeisen, dell’Oberland bernese, la loro posizione geografica, nascita e sviluppo delle colonie analizzate dallo storico delle Alpi Coolidge.

note: Saggi introduttivi di Luigi Zanzi e Enrico Rizzi ; a cura di Luigi Alberti, Giancesare Rainaldi, Enrico Rizzi.

Crosa Lenz Paolo 1991
Angela Bacher, contenuto in Le Rive, , Gravellona Toce, Marzo Aprile 1991

Crosa Lenz Paolo 2006
Albrum Pass e Binntal. L'antico valico della Bocchetta d'Arbola tra Baceno e Ernen e Binn, contenuto in Le Rive, 5, Gravellona Toce, Settembre-Ottobre 2006

Crosa Lenz Paolo 1992
La nascita dello sci in Val Formazza. Quando gli uomini impararono a sciare, contenuto in Le Rive, 1, Gravellona Toce, Gennaiio-Febbraio 1992

Crosa Lenz Paolo 1999
Leo Zertanna. Guida alpina e maestro di sci, contenuto in Le Rive, 6, Gravellona Toce, Novembre-Dicembre 1999

Crosa Lenz Paolo 1983
Nomi e luoghi di Formazza, contenuto in Ambiente arte, turismo, attività culturali, illustrazione mensile, 12, Domodossola, Ambiente, 1983

Dal Negro Silvia 2005
Tre comunità Walser in Piemonte e Valle d'Aosta: tre modelli di plurilinguismo, contenuto in Rémmalju, , Rimella, Luglio 2005

Dal Negro Silvia 2006
Parlare walser in Piemonte. Archivio sonoro delle parlate walser, Vercelli, Mercurio, pp. 140

Raccoglie l'intero corpus (parlato e trascritto) prodotto nell'ambito di un progetto della Regione Piemonte finalizzato alla registrazione e trascrizione di 60 ore di parlato semispontaneo nelle due comunità walser di Formazza e Rimella. Nel testo a stampa sono raccolti e tradotti diversi stralci dalle registrazioni riguardanti temi relativi alla vita nelle due comunità (ricette, economia, storia orale, feste, leggende, ecc.).

note: Contiene DVD con registrazioni e trascrizioni

Dal Negro Silvia 1996
Fenomeni di grammaticalizzazione e decadenza linguistica nel titsch di Formazza, contenuto in Linguistica e Filologia 2. Quaderni del dipartimento di linguistica e letterature comparate / Università degli Studi di Bergamo, , 1996

Dal Negro Silvia 1998
Spracherhaltung in der Beiz. Das Überleben der Walsersprache im Pomatt/Formazza, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, Novembre 1998

Dal Negro Silvia 1999
Mantenimento, variazione e morte della lingua nel walser di Formazza, pp. 17-121

Ampio studio del dialetto walser di Formazza dal punto di vista della decadenza e morte delle lingua. L'approccio metodologico è ricollegato ai lavori di Nancy Dorian sulla morte dell'East Sutherland Gaelic (ESG), sia come livello d'indagine sia nella scelta della morfosintassi.

Dal Negro Silvia 2003
L'utilizzo del latte in una comunità walser, la testimonianza di una donna di Formazza, contenuto in Augusta, , Issime, 2003

Dal Negro Silvia 2004
The Decay of a Language. The Case of a German Dialect in the Italian Alps, Bern, Lang, pp. 261

Ampio studio del dialetto walser di Formazza dal punto di vista della decadenza e morte delle lingua. L'approccio metodologico è ricollegato ai lavori di Nancy Dorian sulla morte dell'East Sutherland Gaelic (ESG), sia come livello d'indagine sia nella scelta della morfosintassi.

Dalla Pozza Fabio 1992/1993
Architettura Walser - Architettura d'alta quota : La valle Antigorio Formazza (NO) e Bosco Gurin (Canton Ticino), pp. 829

note: Tesi di laurea, Milano, Politecnico, 1992/93. Relatore Corrado Gavinelli

Dattrino Marika 1995
La storia, la diffusione del dialetto in Formazza e la sua rivalutazione (Omaggio ad Angela Bacher), contenuto in Ossola-Cusio-Verbano, 5, Domodossola, Febbraio 1995

Dattrino Marika 2001
Da Formazza a Bosco Gurin: sarà un'utopia o una realtà?, contenuto in L'aquilone, 11, Domodossola, Piccola cooperativa A 3, Dicembre 2001

Dauwalder Hans 1966
Auf vergessenen Pfaden, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, 1966

Lungo sentieri dimenticati Vie e strade sui passi a Pomatt (Val Formazza), la morte bianca a Fruttwald (Canza), il dialetto tedesco dei formazzini di Pomatt.

Dauwalder Hans 1979
Beziehungen zwischen Hasli und Pomat,

Il rapporto tra Hasli e Formazza.

note: In: Klub Nachrichten Sektion Oberhasli SAC, 1979, Agosto.

Dauwalder Hans 1979
Beziehungen zwischen Hasli und Pomat, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, Dicembre 1979

Daverio Arialdo 1931
Bibliografia della Val Formazza. 1, contenuto in Bollettino storico per la Provincia di Novara, 1-2, Novara, Cattaneo, 1931

Daverio Arialdo 1932
Bibliografia della Val Formazza. 2, contenuto in Bollettino storico per la Provincia di Novara, 1-2, Novara, Cattaneo, 1932