Bibliografia

Kämpfen Othmar 2003
Der Griespass: vom einst viel begangenen Saumpfad zum erlebnisreichen Wanderweg, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 1, Visp, 2003

Körner Martin 1996
Quand la Montagne aussi a une Histoire. Mélanges offerts à Jean-François Bergier, Bern, Stuttgart, P. Haupt, pp. 480

35 contributi rendono omaggio a Jean-François Bergier, storico dell'economia svizzera e del mondo alpino. Saggi di approccio storico, economico e giuridico sullo spazio alpino.

Kreis Hans 1958
Die Walser. Ein Stück Siedlungsgeschichte der Zentralalpen., Bern,

I Walser. Una parte di storia relativa agli insediamenti delle Alpi Centrali. Prima grande sintesi della questione Walser. Gli abitanti originari del Vallese, nascita e sviluppo delle colonie walser, motivi e ragioni dell’emigrazione, status giuridico, sistema economico e tipologie d’insediamento, dialetto, sviluppo economico, giuridico e sociale. I Santi Walser, cognomi e nomi, considerazioni linguistiche con un elenco di diversi termini dialettali. Sorte e destino dei Walser per quanto concerne l’evoluzione politica, giuridica e sociale. Punto di vista adottato dai Walser nei confronti della Riforma e dell’ambiente. Scomparsa dell’insediamento Walser a Calfeisen. Mutamenti economici e loro conseguenze per il patrimonio e la natura dei Walser (Walsertum). Riferimenti letterari e un indice ricco di fonti.

Kreis Hans 1954
Die Lötscher im Berner Oberland, contenuto in Schweizerische Zeitschrift für Geschichte, , Zürich, 1954

I Lötscher nel territorio dello Oberland Bernese. L'autore offre risposte alle seguenti questioni: quando i Lötscher (gli abitanti del Lötschental) sono immigrati nel territorio dello Oberland Bernese e chi ordinò la loro immigrazione. L’autore ipotizza che essa avvenne per opera dei Signori di Turn. Presuppone inoltre che l’emigrazione nel territorio dello Oberland Bernese sia avvenuta nel XIII secolo.

Kuratli Jakob 1984
Gefreite Walser, di gfreyta Walser am Cunza un im Pilfriis, Buchs, Buchs A Buchs Druck und Verl., pp. 217

Lo scrittore Kuratli Jacop descrive la colonizzazione delle Alpi centrali da parte di popolazioni alemanne.

note: 2. ed.

La Rosée Silke 2005
Walser Recht ennetbirgen, Ein Beitrag zu Ursprung und Verlaufsbedingungen der Walserwanderungen Teil I: Macugnaga, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 2, Visp, 2005

note: 1a parte

La Rosée Silke 2006
Walser Recht ennetbirgen, Ein Beitrag zu Ursprung und Verlaufsbedingungen der Walserwanderungen, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, 1, Visp, 2006

note: 2a parte

Landi Lucienne 1994
L'émigration temporaire des Issimiens, contenuto in Augusta, , Issime, 1994

Landi Lucienne 1995
Le Travail des Issimiens a l'etranger, contenuto in Augusta, , Issime, 1995

Landi Lucienne 1999
Quelques notes sur l'émigration en Vallée d'Aoste et à Issime, contenuto in Augusta, , Issime, 1999

Leemann Walter 1930
Über Bevölkerungsbewegung und Abwanderung im Tavetsch, contenuto in Der Schweizer Geograph, , Bern, 1930

Sul movimento demografico e l’emigrazione a Tavetsch. Indagine relativa all'emigrazione avvenuta nel corso del 1850-1927 (circa 526 persone). Motivi e cause. Proposte per alcuni provvedimenti di aiuto e sostegno.

Lehmann-Gugolz Ursula 1998
Vorfahren - Nachkommen. Auswanderer aus Klosters und Davos nach Amerika im 19. Jahrhundert, Chur, Terra Grischuna, pp. 527

Raccolta di documenti e racconti di vite di emigranti. Il volume è costituito da una parte di racconti della famiglia dell'autrice per quanto riguarda Davos e Klosters e successivamente descrive la nuova vita dopo l' emigrazione in America. In conclusione il ritorno dagli Stati Uniti.

Leonhardi 1876
Wanderung durch Safien, contenuto in Neue Alpenpost, , Zürich, 1876

Storia con una particolare considerazione per l' immigrazione dei Walser. L' autore suppone che per Safien la colonizzazione sia in parte sveva. Agricoltura ed economia alpina.

note: v.3 e v.4 (pp.267-269, 362-365)

Linty Renate 2004
Issime - Eischeme. Comunità walser della Val d'Aosta, pp. 59-74

note: .

Liver Peter 1953
Die Walser in Graubünden, contenuto in Bündner Monatsblatt, , Chur, 1953

Nei Grigioni ancor prima dell'immigrazione dei Walser ebbe luogo un processo di germanizzazione attraverso il commercio e la circolazione, così come ad opera della nobiltà feudataria di lingua tedesca. Alcune caratteristiche particolarmente evidenti spinsero gli storiografi a formulare presto delle supposizioni e delle ipotesi circa l'origine, la provenienza dei Walser, così come sulla nascita e lo sviluppo delle colonie. La diffusione dei Walser nei Grigioni avvenne principalmente attraverso le due colonie originarie del Rheinwald e di Davos, accanto ad un' immigrazione diretta nella Valle del Reno Anteriore. La colonizzazione, l' attività intensa di insediamento così come la forte diffusione condussero ad un rapido processo di germanizzazione dei territori di lingua romanza. Libertà personali, forme economiche di carattere individuale; posizione giuridica nei confronti dei signori, sovrani, e della popolazione precedentemente stanziata in tali località.

note: Il presente contributo si può trovare: edito da Walter Schmid, Berna, 1942 (Pro Helvetia v.5), pp.41-54; ristampa in: Abhandlungen zur schweizerischen und bündnerischen Rechtsgeschichte, Chur, 1970, pp.681-699

Marti Rolf 2000
Besiedlungsgeschichte der Walserwanderungen aufgeklärt?, contenuto in Wir Walser / Halbjahresschrift für Walsertum, , Visp, 2000

Martin Karl 1938
Die Einwanderung aus Savoyen nach Südbaden, contenuto in Schau-ins-Land, , Freiburg, 1938

L’immigrazione dalla Savoia verso Südbaden.

Martin Karl 1955
Die Einwanderung aus Savoyen in das Allgäu und in einige angrenzende Gebiete, contenuto in Allgäuer Heimatbücher, , Kempten, 1955

L’immigrazione dalla Savoia nello Allgäu e in alcuni territori confinanti.

Meng Johann Ulrich 1963
Trimmiser Heimatbuch, Trimmis,

Pp. 47-63: osservazioni generali sulla migrazione walser nei Grigioni, in particolare nelle frazioni appartenenti a Trimmis quali: Says, Valtana e Talein.

Meng Johann Ulrich 1967
Seewiser Heimatbuch, Schiers,

Pp. 51-55: «La vicinanza dei Walser nell'Alpe Stürvis», sintesi della storia relativa a questo insediamento walser sino all'emigrazione avvenuta nel 1633.

Meng Johann Ulrich 1964
Mastrils., contenuto in Neue Bündner Zeitung, 125, Chur, 1964

Paesaggio e microtoponimi, immigrazione dei walser ancora oggi visibile e riscontrabile nei cognomi delle famiglie e nei nomi di terreni.

note: Bündner Gemeindechronik (cronaca dei Comuni dei Grigioni)

Meng Johann Ulrich 1935
Von den Wallisern und Walsern, contenuto in Neue Bündner Zeitung, 31-34, Chur, 1935

Sui Vallesani e sui Walser. Meng descrive la situazione e le condizioni vigenti nella terra d’origine. I motivi dell’emigrazione. Offre campioni di lingua e pone a confronto nomi e cognomi di famiglie tra i Grigioni e il Vorarlberg. Analogie e confronti per quanto riguarda il sistema economico e la tipologia d’insediamento tra le zone Walser e il Vallese.

Meng Johann Ulrich 1968
Die freien Walser in Hintervalzeina und an den Hängen des Churer Rheintales, contenuto in Jahresbericht der Walservereinigung Graubünden, , Chur, 1968

Prima menzione dei Walser nella Valle Valzeina 1367/75. Sistema economico e tipologie costruttive. Finestre dell'anima «Seelenbalken». Progressiva e lenta emigrazione nella valle romanza di Says e scioglimento della Lega tra i comuni di Trimmis-Hintervalzeina (Valzeina posteriore che comprende il territorio dietro lo Engi sino all'Alpe Laubenzug).

Meng Johann Ulrich 1963
Trimmiser Heimatbuch, Trimmis,

Pp. 47-63: osservazioni generali sulla migrazione walser nei Grigioni, in particolare nelle frazioni appartenenti a Trimmis quali: Says, Valtana e Talein.

Meyer Karl 1927
Die Walserkolonie Rheinwald und die Freiherren von Sax-Misox, contenuto in Jahresbericht der Historisch-antiquarischen Gesellschaft von Graubünden, , 1927

I promotori dell'immigrazione dei Walser verso il Rheinwald furono soprattutto i signori di Misox, mentre con minore entità lo furono i Baroni di Vaz.

Meyer Marthaler Elisabeth 1941
Zur Frage der Walser im Oberhalbstein, contenuto in Bündner Monatsblatt, , Chur, 1941

Influenza dei Walser sulla situazione politica e giuridica, così come sul sistema economico. Immigrazione dei Walser «come contadini e in particolare come allevatori di bestiame» (p.333) intorno alla metà del XIV secolo; territorio d'origine Avers. Microtoponimi e nomi propri di persone vengono presentati come tracce dei Walser nello Oberhalbstein (confronta anche: Grisch, Giatgen,«Zur Walserfrage im Oberhalbstein», 1942, pp. 118-124).

Meyer Marthaler Elisabeth 1942
Sur digls Gualsers an Surses, contenuto in Igl noss sulom, , 1942

Storia dei Walser nello Oberhalbstein. Immigrazione; posizione politica e giuridica degli immigrati.

Meyer Marthaler Elisabeth 1944
Die Walserfrage. Der heutige Stand der Walserforschung, contenuto in Zeitschrift für Schweizerische Geschichte, , Zürich, 1944

La questione Walser. Lo stato attuale della ricerca sui Walser. Panoramica sulle diverse problematiche concernenti la storia dei Walser, in particolare l’origine, i motivi dell’emigrazione, gli inizi, i percorsi emigratori, formazione dei comuni (Gemeindebildung), lingua e toponimi, tipologie d’insediamento, economia, status giuridico con un ricco apparato di voci bibliografiche.

Meyer Von Knonau Gerold 1892
Die Lötscher im Berner Oberland, contenuto in Anzeiger für Schweizerische Geschichte, , Zürich, 1892

Gli abitanti del Lötschental (i Lötscher) nel territorio dello Oberland Bernese Ruolo svolto dai Signori di Turn per quanto riguarda l’emigrazione dei Lötscher, che deve essere avvenuta tra la Valle del Lötschen e la Valle di Lauterbrunnen per mezzo del valico sul ghiacciaio.

Monferrini Sergio 1998
Rimellesi a Ghemme, contenuto in Rémmallju, , Rimella, Luglio 1998